Gli studenti che chiedono per il sesso

Schiaffi e insulti ai bambini dell'asilo: la maestra si appartava per consumare rapporti sessuali

Sesso reale russa con la sorella

Un recente sondaggio del Centro per la ricerca e lo sviluppo mette in luce il livello gli studenti che chiedono per il sesso corruzione delle università albanesi. La maggior parte dei media locali marginalizza la notizia ed i docenti cercano di minimizzare il problema.

Gli studenti albanesi denunciano la corruzione dilagante nelle Università del Paese affermando che i loro professori sono corrotti e che in cambio di un esame chiedono soldi e prestazioni sessuali. Sono i dati di un sondaggio riportato negli ultimi giorni dai media locali, condotto su studenti in tutto il Paese dall'Ong Centro per la Ricerca e lo Sviluppo Qkzhcon il supporto della fondazione americana "Soros". I risultati sono stati resi pubblici in una tavola rotonda organizzata dal Qkzh con illustri dirigenti delle varie università albanesi.

I media hanno dato poca importanza alla denuncia studentesca, troppo presi dalla campagna elettorale in corso. In effetti non c'è stato nemmeno uno straccio di dibattito pubblico: la questione si è aperta e chiusa nel giro di un giorno.

Il sondaggio. Dei studenti contattati dal Qkzh, solo hanno accettato di rispondere - in forma anonima - alle 23 domande preparate. Nel rapporto del Qkzh si specifica che da un'analisi dei dati emerge che la cifra da sborsare a Tirana sarebbe circa il doppio di quella che serve nelle altre città. Ma i professori non sono gli unici sotto accusa: anche le segretarie delle varie facoltà sembrano avere le loro responsabilità.

Come fare un esame quando si è raggiunto il tetto massimo delle assenze a lezione? Alla domanda diretta "Come fai a passare gli esami? Per chi non vuol spendere sembra esserci anche un altro modo.

Il silenzio. I media albanesi hanno dato poco spazio alle rivelazioni del sondaggio. Stesso scenario anche sulle Tv. Rettori e decani invece sono corsi ai ripari. Jani Dode, rettore dell'Università di Elbasan la più accusata di corruzione e uno degli oppositori più forti del sondaggio, ha passato la palla ai colleghi della capitale.

Shezai Rrokaj, gli studenti che chiedono per il sesso dell'UT Università di Tirananon ha esitato ad attaccare gli studenti, i quali "sono altrettanto colpevoli quanto coloro che sono stati accusati di corruzione". Diffidente nei confronti del sondaggio anche Perparim Hoxha, rettore del Politecnico di Tirana, secondo il quale lo scandalo sessuale, "qualora fosse vero, avrebbe più a che fare con il carattere degli studenti che con quello dei docenti".

Il rettore dell'Università Agraria di Tirana è l'unico che ha ammesso di aver già sentito parlare di questo fenomeno: "Poco tempo fa - ha detto - ci sono stati alcuni casi in cui diversi genitori si sono lamentati di docenti che hanno molestato sessualmente i loro figli.

Ma quando li ho invitati in ufficio a parlare concretamente, facendo dei nomi, se ne sono andati". L'obiettivo del Qkzh di aprire un dibattito sui gli studenti che chiedono per il sesso delle università albanesi è comunque fallito. Della corruzione nelle facoltà si è parlato solo per un giorno: manca ancora il coraggio civile di denunciare chi abusa della propria carica di docente.

Per gli studenti albanesi infatti "un professore sa sempre come fartela pagare". Log in or create a user account to comment. Università albanesi: corruzione, sesso e soldi aree Albania ita. Logo del Centro per lo sviluppo e la ricerca. I commenti, nel limite del possibile, gli studenti che chiedono per il sesso vagliati dal nostro staff prima di essere resi pubblici. Vai alla nostra policy. Sesso alle Università. Sesso e studio.